La Depressione - Heimat - Studio di Psicologia e Psicoterapia

Heimat - Studio di Psicologia e Psicoterapia

La Depressione

Depressione

La depressione viene definita come uno stato, più o meno costante, di abbassamento del tono dell’umore che si manifesta attraverso una sensazione di tristezza quotidiana, senso di disvalore, mancanza di motivazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha messo in evidenza che la depressione rappresenta la seconda causa di disabilità tra le persone.

La depressione si stima si presenti in circa il 11,2% della popolazione italiana.

Quali sono i sintomi della depressione?

Le caratteristiche più frequenti nel disturbo depressivo comprendono:

  • umore depresso per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno

  • diminuzione di interesse e piacere per quasi ogni cosa

  • perdita di appetito o aumento considerevole della fame

  • insonnia o ipersonnia

  • mancanza di energie

  • sentimenti di autosvalutazione

  • sensi di colpa

  • ridotta capacità di pensare o concentrarsi


Quali sono le cause della depressione?

Le cause della depressione sono multifattoriali e possono essere divise in tre gruppi:


  • fattori biologici: alterazioni nella regolazione dei neurotrasmettitori quali, ad esempio, noradrenalina e serotonina.

  • fattori psicologici: eventi di vita stressanti come lutti, conflitti interpersonali e familiari, malattie fisiche, cambiamenti di vita, divorzio, separazione dai figli che crescono.

  • fattori genetici: non sono direttamente responsabili della depressione ma inducono una predisposizione a sviluppare il disturbo.

Gli studi mostrano che si sviluppa uno stato depressivo nel momento in cui non si riesce a dare voce e parole al proprio dolore.

Questo implica l'incapacità di dare un significato alla propria sofferenza che tende di conseguenza ad imprigionarci in uno stato di sopraffazione da cui non si riesce ad uscire.

La psicoterapia è uno strumento efficace nel trattamento della depressione per cui è essenziale riconoscere tempestivamente i segnali di uno stato depressivo così da poter chiedere aiuto ad un professionista psicologico, evitando così che da stato transitorio e depressione si trasformi in una condizione cronica.



Dott. Francesco Scaccia
Psicologo Psicoterapeuta

Roma
- via Val di Non
- via Tiburtina, 994
- via Gioacchino Volpe, 50

3896048980
info@psicologodellerelazioni.it
www.psicologiaheimat.it



Bibliografia

  • American Psychiatric Association (2014). DSM-V, Milano, Raffaello Cortina Editore.

  • Cancrini Luigi (1996). Date parole al dolore, Frassinelli editore.

  • Gabbard Glen O. (2007). Psichiatra psicodinamica, Raffaello Cortina editore.